Archivi tag: Dolomiti

ERRORE E FATALITA’

42694391_10216954808692876_7262976056166973440_o

Pala di Socorda

Provai gioie troppo grandi per poterle descrivere, e dolori tali che non ho ardito parlarne. Con questi sensi nell’anima io dico: salite i monti, ma ricordate coraggio e vigore nulla contano senza la prudenza; ricordate che la negligenza di un solo istante può distruggere la felicità di una vita. Non fate nulla con fretta, guardate bene a ogni passo, e fin dal principio pensate quale può essere la fine.

E. Whymper

Continua a leggere

VIA DETASSIS-GIORDANI – 3° parte

P1010205

Dentro l’ultimo colatoio

ma è già l’alba e sul molo l’abbraccia una raffica di nostalgia.
E naviga, naviga via…
F. Guccini, “Cristoforo Colombo”

M. Comincio a sentirmi euforica, ma reprimo tutto, posso scoppiare solo quando sono fuori, sento che se rimango concentrata per ancora qualche passo, per ancora qualche minuto poi potrò esplodere o commuovermi o non so nemmeno io cosa… vedo il cielo, vedo che la roccia finisce, e sbuco fuori ma non mi guardo quasi attorno, voglio che ci sia anche Valentina, la recupero. Continua a leggere

VIA DETASSIS-GIORDANI – 2° parte

P1010184

Verso l’attacco

E fu sera e fu mattina
Genesi 1,1

V. La mattina mi sveglio assonnata ma sentendomi bene: sono consapevole di non avere ancora per niente l’idea di quello che andiamo a fare… beata innocenza!

M. Quando suona la sveglia la prima sensazione è che sto alla grande: l’ansia mi ha caricato come una molla, sento forte che ce la faremo! Continua a leggere

VIA DETASSIS – GIORDANI, BRENTA ALTA – 1° parte

brenta-8

La parete nord della Brenta Alta, dove corre la via Detassis-Giordani. Foto di Gabriele Canu – http://www.gapclimb.it

perché ha trovato una strada di stelle nel cielo dell’anima sua.
Se lo sente, non può più fallire, scoprirà un nuovo mondo
F. Guccini, “Cristoforo Colombo” 

28/06/2019
Breve scambio di messaggi con N.: “Secondo me valuta bene se fare la Steger” – “Perché?” – “È da morire, è tutta a sud-est, ti cuoci, vai a nord o ovest almeno”. Continua a leggere

VIA MARIA – PORDOI

IMG_0187

Giugno 2017

Ci eravamo accampate a passo Pordoi la sera prima con l’intenzione per il giorno dopo di scalare la via Maria, di Tita Piaz. Come eravamo arrivate a sceglierla non lo ricordo, però di Piaz avevo fatto poco e mi interessava fare un’altra sua linea. Continua a leggere

LA PRIMA VOLTA NON SI SCORDA MAI!

Questa è una di quelle storie che prima o poi vanno tirate fuori dall’armadio.

È una storia che mi è tanto cara, un po’ perché in un’ora ho imparato più che in una stagione intera di ascensioni, e un po’ perché per me ed Erica è stata una tappa decisiva, anche se in maniera diametralmente opposta: io ho continuato a scalare, Erica invece ha deciso di vivere la montagna diversamente. Continua a leggere

TIRANA DI ROSEA

Durante il viaggio di ritorno: “Ma quanto bella è stata la Tirana di Rosea??”. Ma che posto è? Siamo andate a scalare in Albania? Questo nome è nato in un momento di delirio, tornando in macchina da una avventura dolomitica siamo rimaste ferme inchiodate in coda per ben 2 ore… alla fine non sapevamo nemmeno più parlare e, non chiedeteci come, dalla nostra bocca invece di Tofana di Rozes è uscito Tirana di Rosea!

Allo scoccare della mezzanotte del 21 settembre, ultimo giorno d’estate, all’improvviso ci ha colto la disperazione: l’estate era finita e con questa anche la stagione dolomitica… ma noi sentivamo di avere ancora troppo da dare!! Continua a leggere

Alla ricerca della forchetta perduta del Re Laurino

[16:18, 12/9/2016] Mariana: – Ciao!! Tu che fine hai fatto? Io poi ho trovato un altro passaggio per la stazione di Bolzano! Grazie per questa giornata, è stata intensa e mi è piaciuta!!

[16:25, 12/9/2016] Anna: – Io sono a Vigo in un bar!! mi ingozzo! qui piove ancora a manetta!anche io mi sono divertita, sto scrivendo l’articolo sulla carta igienica.

whatsapp-image-2016-09-19-at-08-20-35 Continua a leggere

VIA CONSIGLIO/BARBIER (o del Gran Portale)

IL VIAGGIO

Abbiamo programmato un fine settimana in Dolomiti, e visto il bel tempo ci hanno seguito anche Sonja, sorella di Mariana, e Isma, il suo ragazzo spagnolo. Loro avrebbero circumnavigato la Tofana di Rozes per poi fare la normale alla cima, noi invece una via nei pressi di cima Scotoni.

A questa variegata combriccola le cose semplici e scorrevoli proprio non piacciono Continua a leggere

VIA DEL GRAN PILASTRO – PALA DI SAN MARTINO

Scrivere questo articolo è stato più difficile di altre volte. Mettere per iscritto forti emozioni, come quelle vissute, non è impresa da poco… ci abbiamo provato. È un racconto lungo… mettetevi comode/i. 😉

L’IDEA

Da poco ci siamo finalmente comprate i friends nuovi! Cercavamo una bella occasione per inaugurarli, così ci siamo incontrate per sfogliare alcune guide… Continua a leggere