Archivi categoria: scialpinismo

Alt(r)e nevi

Se intendiamo la montagna bianca come qualcosa di diverso da un “oggetto” a  disposizione ben gestito, se muovendoci sulla neve intravediamo la possibilità di conoscere meglio alcuni elementi (neve, Terra, cielo, uomo) tra cui intercorrono relazioni assai complicate se dopo esserci informati e preparati ci viene il dubbio che conoscenza ed esperienza aiutano a ridurre una certa quota di rischio e di errori, ma non forniscono certezze, né risolvono tutti i problemi, forse è possibile ricominciare ad occuparsi non solo di tecnica, ma di fiducia, paura, cura, emotività e “simpatia” con i luoghi, per allenare la propria esperienza sulla neve, unendo l’esplorazione di ambienti naturali significativi ad uno sguardo verso il proprio modo di attraversarli.

Scegliere le curve migliori non dipende solo da quante capacità abbiamo o dagli attrezzi che indossiamo, ma da una fitta relazione di aspetti condizionanti: elementi naturali e meteorologici in continua evoluzione, tempo a disposizione per decidere, pressione psicologica, comprensione di ciò che accade, complessità organizzativa, tecnica e umana.
In tal modo proveremo a sciare mettendo a fuoco relazioni con l’ambiente circostante e sensorialità, utili a ricordare che ciò che abbiamo a disposizione non è smisurato, così da ritrovare un senso della realtà e, perché no, anche del limite.

Continua a leggere

RHM SKIALP MEETING 2018 – Austria

IMG-20180318-WA0102

Ho partecipato per la prima volta all’RHM quest’anno e, a dire la verità, ero partita con le idee un po’ confuse. Che cos’è l’RHM?! Boh… però Mariana mi aveva detto che ci si trova tra donne tutte appassionate di scialpinismo e che è una gran figata (Mariana scusa il francesismo, ma così rende l’idea), quindi bon… per me è fatta! Continua a leggere

FRESCA! – saga di scialpinismo –

Conclusione (quando si stava per concludere tutto in tragedia ma…)

INFINE GLI ULTIMI 100 METRI RISCATTARONO LA STAGIONE

Ma chi me l'ha fatto fare?! (foto: G. Avesani)

Ma chi me l’ha fatto fare?!
(foto: G. Avesani)

Ho iniziato la stagione dello scialpinismo fiduciosa delle mie capacità sciistiche, che non fossi una campionessa lo sapevo…quello che non sapevo è che per divertirsi fuoripista bisogna proprio “averne”! Altro che il mio livello!

Continua a leggere

FRESCA! – una saga di scialpinismo –

Svolgimento (Quando ho avuto la balzana idea di iscrivermi ad un corso di scialpinismo)

L’ISTRUTTORE PUO’ FARE LA DIFFERENZA

Santi numi del cielo ora comincia la discesa...aaaaa!!

Santi numi del cielo ora comincia la discesa…aaaaa!!

Pensavo di saper sciare, che quello che sapevo fare in pista fosse abbastanza per affrontare la fresca…

Dunque mi sono iscritta tranquilla ad un corso di scialpinismo del Cai e quando ho capito di non essere tecnicamente pronta era troppo tardi! Povera me…le discese sono state per la maggior parte una sofferenza!

Continua a leggere

FRESCA! – una saga di scialpinismo –

Introduzione (quando le ciaspole mi hanno fatto sentire la regina di Costabella)

APOLOGIA DELLE CIASPOLE

ovvero del diritto di scegliere il mezzo che sentiamo più appropriato

(Tengo un quadernetto a mo’ di diario per annotare le cose belle o interessanti che mi capitano, sfogliandolo ho trovato un episodio di ciaspole, che c’entra con lo sci? In effetti gran poco, ma quel giorno ero circondata da scialpinisti…)

Continua a leggere