Archivi categoria: Alpinismo

ESSERE SE STESSI IN PIENA CONSAPEVOLEZZA

Nel luglio scorso sono stata contattata per partecipare al convegno di Montagnaterapia che si sarebbe tenuto a Pordenone in Novembre. In particolare avrei dovuto presentare una breve relazione da tenere alla Tavola Rotonda “Elogio dell’ascesa: la verticale del fare anima”, organizzata da Temenos, un’associazione di studiosi junghiani. Sarei stata in compagnia dell’alpinista e amico Alessandro Bau, del campione di arrampicata sportiva non vedente Simone Salvagnin, di un monaco buddista, di uno sociologo e studioso di pratiche sciamaniche e, naturalmente, di uno psicoterapeuta. Ho accettato con curiosità  e un po’ di perplessità (cosa cavolo avrei detto?).Il testo che segue è il mio breve intervento:

ESSERE SE STESSI IN PIENA CONSAPEVOLEZZA

img_3051

Continua a leggere

LE ALPI MARITTIME AI VENETI!

 

Non mi fraintendiate con questo titolo, non intendo certo fondare una colonia veneta in terra piemontese… piuttosto voglio far conoscere ai veneti una zona a loro (e anche a me) pressochè sconosciuta.

Le Alpi Marittime si estendono a cavallo tra Italia e Francia nella zona di Cuneo, abbastanza distante da noi in effetti… Continua a leggere

Via Surprise, Cima Mengol – Alpi Orobie

ANNA: Erano mesi che la cordata Zantedeschi-Milanese non si trovava per fare avventure… le cose vanno così: inizi a mangiare pandori, provi altri sport, vai in falesia in mezzo alla nebbia e al massimo sfiori la catena di un 5c… e l’umore, o meglio lo spirito avventuriero, va a quel paese. Poi scopri che la tua compagna di avventure si è data al RAVANAGE ESTREMOe il divano diventa sempre più invitante.

whatsapp-image-2016-12-15-at-11-43-16

sulla destra il Cimon de la Bagozza, a sinistra la Cima Mengol

Continua a leggere

TIRANA DI ROSEA

Durante il viaggio di ritorno: “Ma quanto bella è stata la Tirana di Rosea??”. Ma che posto è? Siamo andate a scalare in Albania? Questo nome è nato in un momento di delirio, tornando in macchina da una avventura dolomitica siamo rimaste ferme inchiodate in coda per ben 2 ore… alla fine non sapevamo nemmeno più parlare e, non chiedeteci come, dalla nostra bocca invece di Tofana di Rozes è uscito Tirana di Rosea!

Allo scoccare della mezzanotte del 21 settembre, ultimo giorno d’estate, all’improvviso ci ha colto la disperazione: l’estate era finita e con questa anche la stagione dolomitica… ma noi sentivamo di avere ancora troppo da dare!! Continua a leggere

Gran Sasso Report – arrampicare a Sbogolandia 2

Driiin Driiin Driiin

IMG_1569

Vista dal Rifugio Franchetti

Suona la sveglia nella camerata e un po’ assonnati ci vestiamo, tutti pronti per buttar giù un boccone a colazione e poi andare a scalare. Ma ci attende una brutta sorpresa… Continua a leggere

32 ORE IN VOSTRA COMPAGNIA

Venerdi ore 11:41 – L’invito

la val canali con in fondo la parete di Cima del Coro

la val canali con in fondo la parete di Cima del Coro

Ricevo l’invito ufficiale del blablabla team per prendere parte all’ascensione dolomitica di lunedì, con partenza di domenica. Accetto immediatamente e lascio loro Continua a leggere

STAVOLTA TI PORTO IO A FARE UNA CRESTA!!!

Aiguille de l’Index – Chamonix. Avevo una voglia matta di sperimentarmi su una cresta andando da prima.

Aiguille de l'Index (2595m) - cresta SE

Aiguille de l’Index (2595m) – cresta SE

Il grado di difficoltà della salita in sé non era elevato, ma questo ambiente alpinistico per me abbastanza nuovo (si è molto esposti, alcuni passaggi sono particolarmente aerei, ci sono parecchi traversi ecc.) e la sfida di voler aprire tutti i tiri io, erano perfetti per una “prima cresta tutta da prima”.

Continua a leggere

4061 m sopra il livello del mare

Gran Paradiso visto dal Rifugio Chabod

Gran Paradiso visto dal Rifugio Chabod

4061?? Sì, l’altezza del Gran Paradiso!

Quando?? Estate del 2013.

Quello è stato il mio primo 4000… Continua a leggere

C’è dunque alpinismo di ricerca dentro LA CENGIA?

Vista sulla Cengia del Bruno

Non ricordo dove per la prima volta avevo sentito parlare della Cengia. Forse da Federico, che ci aveva portato i ragazzini dell’Alpinismo Giovanile, oppure dal Luc… sta di fatto che la cosa appariva affascinante.

Continua a leggere

E’ LA MONTAGNA CHE COMANDA. Punto.

P1100974Ho una settimana di ferie a metà maggio!!! dove andiamo???

Anna: ” Al mare? Ti prego, ti prego, ti prego!!! ”
Seba: ” …” (si gira dall’altra parte).
Anna: ” Al mare? Ti prego, ti prego, ti prego!!! ”
Seba: “…” (non c’è più, sto parlando da sola, sto parlando ai muri??!!).
Anna: ” OK, ANDIAMO IN MONTAGNA.”.
Seba: “…” (spunta dal nulla con in mano 4810 guide di arrampicata fornite dal Luc…come?quando???).

Continua a leggere